DEITEN

Chiusa in Valle Isarco

La città medievale nel cuore dell’Alto Adige

La cittadina di Chiusa si trova nel cuore della Valle Isarco ed è circondata da dolci pendii di frutteti e vigneti e dalla natura spettacolare delle Dolomiti. Il Patrimonio Mondiale UNESCO (Val Gardena, Val di Funes) è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (gratuiti) in soli 20 minuti.

La cittadina degli artisti Chiusa è nota anche come “cittadina di Dürer” perché al suo tempo ospitava il famoso artista Albrecht Dürer. Inoltre, il centro storico di Chiusa è uno dei “Borghi più belli d’Italia”.

 

 

 

Il monastero di Sabiona, detto anche Acropoli del Tirolo, sovrasta imponente la città di Chiusa. Una bella passeggiata conduce al Monte Sacro, dove si gode di una vista panoramica notevole.

 

Chiusa è anche la capitale del “Törggelen”. La stagione autunnale e quindi quella del “Törggelen” è ideale per conoscere le tradizioni e le specialità Altoatesine.

 

 

Il capoluogo Bolzano e la città vescovile Bressanone sono raggiungibili in breve tempo (15-25 minuti) e gratuitamente con i mezzi pubblici (autobus e treno).

Per gli amanti della bici Chiusa è un punto di partenza ideale per esplorare nuovi posti e paesaggi in Alto Adige.

Nelle immediate vicinanze si trovano un’infinità di sentieri per tutti gli passionati di escursionismo (Alpe di Villandro, Val di Funes, Val Gardena sono raggiungibili gratuitamente con i mezzi pubblici).

Il Natale Medievale a Chiusa dona al periodo invernale un tocco di magia e invita a scoprire il mercatino di Natale 

(da fine novembre a metà dicembre).

Chiusa è un punto di partenza ideale per tutti gli sportivi 

(sci, sci di fondo, slittare, escursioni con le ciaspole. Ritiro direttamente dall’hotel).

 

 

Back to top